Ulti Clocks content
Statistiche
Salto Triplo
Il DVD delle Cascate del Serio
Banner
Alpe Editrice
Casa editrice specializzata in testi di montagna
Banner


Scheda sintetica

  • Punto di partenza e di arrivo: località Carbonera di Colere (circa 1050 m)
  • Dislivello complessivo: circa 1300 m (sola salita)
  • Distanza percorsa: circa 13 km
  • Tempo impiegato: circa 2 ore (sola salita); circa 1 ora per raggiungere le piste dalla cima
  • Punti di appoggio: strutture e rifugi sulle piste da sci
  • Materiale consigliato: normale da scialpinismo
  • Difficoltà: MS+
  • Traccia GPS: download

 

Per questa classica salita, dobbiamo recarci alla partenza degli impianti da sci di Colere, in località Carbonera ( circa 1050 m). Attenzione, perché da quest’anno (2015) le piste sono controllate dalla Forestale e dai Carabinieri che fanno le multe in caso trovino persone che risalgono le piste con le pelli e con le ciaspole, quindi seguite fedelmente il percorso per sci alpinisti, segnato da appositi cartelli rossi. In sostanza, da Carbonera, si segue la stradina con fondo in cemento che i gestori degli impianti usano in estate per salire in auto e che attraversa più volte la pista. Una volta raggiunto il Plan del Sole, dove termina il primo troncone della seggiovia, ci si sposta sulla destra e, passando in un’apposita apertura delle reti, si abbandona definitivamente la zona delle piste. Si prosegue tra un rado bosco di larici in direzione ovest, con qualche sali-scendi, dirigendosi verso la Val Conchetta. Raggiunta la Malga di Conchetta (1796 m) è importante tenere la traccia che perde lievemente quota a destra: la traccia che piega a sinistra tornerebbe invece sulle piste da sci. Così facendo raggiungiamo l’ampio avvallamento che scende dal Passo di Fontanamora. A questo punto il Pizzo di Petto è ben visibile in fondo a questo avvallamento, sulla destra. Per raggiungerlo, saliamo tra i dossi con un ampio semicerchio, tenendo preferibilmente la destra. Nella parte finale le pendenze si accentuano: noi puntiamo alla sella che separa le due cime del Pizzo di Petto e, una volta raggiuntala, pieghiamo a destra e in breve saremo in vetta (2270 m). Per la discesa è possibile ripetere a ritroso il percorso dell’andata, oppure scendere verso la base della Cima di Fontanamora e, stando vicini alle pareti (attenzione in caso di forte carico delle stesse!!!), dirigersi con direzione sud-est sotto al Monte Ferrante sino a rientrare, con un po’ di sali-scendi, sulle piste da sci; in questo tratto potrebbe essere utile ripellare. Dalle piste, a questo punto, si fa facilmente ritorno al punto di partenza.

Ecco qualche foto del giretto:


Il percorso

La partenza delle piste è già quasi pulita!!!

Verso la Val Conchetta: oggi c'è ressa!

Quanti scialpinisti!

Appena dietro questo pendio c'è la Malga di Conchetta; in fondo invece è già ben visibile il Pizzo di Petto

Ancora qualche sali-scendi...

... e arriviamo nell'avvallamento che porta al Passo di Fontanamora; noi teniamo la destra

Zoom su altri sciatori che si divertono già in discesa

Alla sella che divide le due cime del Pizzo di Petto: scialpinisti che arrivano da Lizzola

In cima al Pizzo di Petto

Indicato il percorso che poi riporta sulle piste da sci

Zoom su Coca e Redorta

Zoom verso l'Adamello

Zoom sull'Arera e la Corna Piana

Do you have the time; To listen to me whine; About nothing and everything; All at once; I am one of those; Melodramatic fools; Neurotic to the bone; No doubt about it; Sometimes I give myself the creeps; Sometimes my mind plays tricks on me; It all keeps adding up; I think I'm cracking up; Am I just paranoid? Am I just stoned?***

E una panoramica dalla cima del Pizzo di Petto:

 

***Green Day – Basket Case

Comments (2)

Loli Back to the Top

Banner
Wherever you go, whatever you do... just smile!

Yuri Parimbelli: la Guida Alpina per la tua escursione!

Banner
Se vi serve una Guida Alpina contattate Yuri: è bravissimo!!! Visitate la sua pagina Facebook!

Insegnanti per il Nepal

Banner
Insegnanti per il Nepal: sostieni anche tu il progetto in ricordo di Roby!
VisitValBrembana
Banner
Sito dedicato alla promozione del territorio brembano, delle sue ricchezze e delle attività ricettive e di servizio della Valle

Il sito www.le mieorobie.com utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information