Ulti Clocks content
Statistiche
Salto Triplo
Il DVD delle Cascate del Serio
Banner
Alpe Editrice
Casa editrice specializzata in testi di montagna
Banner


Scheda sintetica

  • Punto di partenza e di arrivo: arrivo funivia Indren di Gressoney (3275 m)
  • Dislivello complessivo: circa 1050 m (sola salita)
  • Distanza percorsa: circa 10 km tornando alla stazione Indren (3275 m); circa 15 km arrivando fino alla stazione Gabiet (2318 m)
  • Tempo impiegato: circa 2 ore e 30 minuti (sola salita)
  • Punti di appoggio: Rifugio Mantova (3498 m); Capanna Gnifetti (3647 m)
  • Materiale consigliato: normale da scialpinismo su ghiacciaio; utili rampanti; imbrago; ramponi; piccozza;
  • Difficoltà: BSA
  • Traccia GPS: download

 

Per questa veloce escursione, bisogna recarsi agli impianti di Gressoney-Staffal e salire fino alla stazione di Punta Indren (3275 m). Una volta usciti dalla funivia, ci si sposta in direzione ovest con un lungo traverso in discesa che, perdendo circa 100 m di quota,  ci fa oltrepassare lo sperone roccioso sopra il quale si trova il Rifugio Mantova e ci deposita sul ghiacciaio del Garstelet. A questo punto mettiamo le pelli e risaliamo cn direzione nord fino a superare il Rifugio Mantova (che rimane alla nostra destra), quindi pieghiamo a destra (est) per aggirare lo sperone su cui sorge la Capanna Gnifetti e poi a sinistra (nord) su un comodo pendio, lasciando la Capanna Gnifetti alla nostra sinistra. Procediamo ora con direzione costante nord, puntando il Colle del Lys. Qualche centinaio di metri prima di raggiungerlo, ci troviamo alla nostra destra il Corno Nero (più a nord) e la Piramide Vincent (più a sud). Noi svoltiamo a destra (est) e ci dirigiamo verso il colle che separa le due vette (col Vincent; 4088 m) e prima di raggiungerlo svoltiamo nuovamente a destra (sud), risalendo l’ultimo pendio fino alla vetta (4215 m). Il rientro avviene per la medesima via seguita in salita sino al Rifugio Mantova, oltre il quale si procede con direzione prevalente sud, andando a prendere il canale dell’aquila e finendo per raccordarsi con le piste alla stazione Gabiet; a questo punto, se l’innevamento lo consente, si scende a Staffal lungo le piste, in alternativa si prendono gli impianti. Ricordo che in occasione del Trofeo Mezzalama gli impianti di risalita fino a una certa ora sono gratis.

Ecco alcune foto del giretto di oggi:


Il percorso

Dopo il traverso sotto al Rifugio Mantova, dove si mettono le pelli

Già qui il panorama è spettacolare!

Il traverso dalla stazione Indren

In risalita verso il Rifugio Mantova, che si vede sulla destra

Qua c'è già gente che scende!

I rifugi Mantova e Gnifetti; è evidente il passaggio che si fa

Aggirando la Capanna Gnifetti, che in questa foto rimane dietro sulla sinistra

A questo punto si sale con direzione nord verso il Colle del Lys

Zoom sul naso del Lyskamm: l'interminabile fila degli atleti del Mezzalama!!!

Ma anche di comuni scialpinisti oggi ce ne sono parecchi!

Voltarsi e vedere questo panorama è un piacere per lo spirito!

Uno sguardo verso i Lyskamm

Quello sopra, a destra, è il Corno Nero

A sud invece, dietro a Mario, c'è la Piramide Vincent

Mentre si sale, non si può fare a meno di ammirare questi meravigliosi panorami

Montagne, nubi e poi montagne!

In fondo a sx il Monviso

Questa la dedico a tutti coloro che oggi hanno passato la giornata in un centro commerciale!

Zoom sul Monte Bianco; visto da qui è proprio un bel bestione!

Il percorso di salita per la Piramide Vincent da sotto al Col Vincent

Verso il Corno Nero e le altre punte del Gruppo del Rosa

Il Lyskamm Occidentale e il Colle del Lys (al centro)

In cima alla Piramide Vincent. Oggi c'è un ventaccio...

Fabio ammira l'orizzonte!

E ha ben ragione di ammirare!

Siamo alle solite: chi ama la montagna non ha bisogno di nessun commento guardando questa fotografia perché in ogni caso non potrebbe restarne indifferente; chi non la ama invece non ha bisogno di nessun commento perché qualsiasi commento lo lascerebbe comunque indifferente

Anche se c'è tanta gente, la cima è molto spaziosa!

Un ultimo zoom verso il Monte Bianco

You're nobody 'til somebody loves you; You're nobody 'til somebody cares; You may be king, you may possess the world and it's gold; But gold won't bring you happiness when you're growing old***

E un 360° dalla vetta:

 

*** Dean Martin - You're Nobody till Somebody Loves You

Comments (0)

Loli Back to the Top

Banner
Wherever you go, whatever you do... just smile!

Yuri Parimbelli: la Guida Alpina per la tua escursione!

Banner
Se vi serve una Guida Alpina contattate Yuri: è bravissimo!!! Visitate la sua pagina Facebook!

Insegnanti per il Nepal

Banner
Insegnanti per il Nepal: sostieni anche tu il progetto in ricordo di Roby!
VisitValBrembana
Banner
Sito dedicato alla promozione del territorio brembano, delle sue ricchezze e delle attività ricettive e di servizio della Valle

Il sito www.le mieorobie.com utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information