Ulti Clocks content
Statistiche
Salto Triplo
Il DVD delle Cascate del Serio
Banner
Alpe Editrice
Casa editrice specializzata in testi di montagna
Banner


Scheda sintetica

  • Punto di partenza e di arrivo: Nona (circa 1340 m)
  • Dislivello complessivo: circa 1100 m (sola salita)
  • Distanza percorsa: circa 12 km
  • Tempo impiegato: circa 2 ore e 10 minuti (sola salita)
  • Punti di appoggio: nessuno
  • Materiale consigliato: normale da escursionismo invernale, utili i ramponi in cresta con neve o ghiaccio
  • Difficoltà: E (sentiero bollato e strada sterrata)
  • Traccia GPS: download

 

Per questa facile e panoramica escursione, dobbiamo recarci sino al piccolo abitato di Nona, in Val di Scalve. Dietro alla chiesa, troviamo limitate possibilità di parcheggio (circa 1340 m). Scesi dall’auto, seguiamo la stradina che si abbassa a monte della chiesa verso una cascina recentemente ristrutturata; prima di raggiungerla troviamo una palina segnaletica che ci indirizza sul segnavia 409 (tra le altre indicazioni, anche l’indicazione per il Monte Sasna). Seguiamo quindi la strada che diventa mulattiera, con fondo a volte in terra e sassi, a volte in cemento. La strada sale comodamente fino a uscire completamente dal limitare del bosco e a raggiungere la Malga Saline (circa 1790 m), dove vale la pena fare una piccola deviazione alle vicine pozze per l’abbeverata del bestiame, verso sud, per ammirare lo stupendo panorama sulla Presolana. La croce di vetta dell’anticima del Sasna è già ben visibile davanti a noi (ovest). Tornati sulla mulattiera, continuiamo a seguirla fino alla soprastante Baita Bellavalle dove tende a svanire nei pascoli. Comunque ora, dritto davanti a noi nella nostra direzione di marcia (ovest), è ben visibile, e poco distante, un’insellatura sulla soprastante cresta: dobbiamo raggiungerla anche con percorso libero. Una volta sulla cresta, dobbiamo piegare decisamente a sinistra (sud) e, senza particolari difficoltà, in breve possiamo raggiungere la vetta del Monte Sasna (2229 m). Abbassandoci dalla cima in direzione opposta a quella da cui siamo arrivati, in meno di 5 minuti possiamo raggiungere anche la croce posta sull’anticima del monte. Ora, dobbiamo continuare la discesa seguendo la traccia di cresta che si abbassa in direzione sud-ovest/ovest, sino a raggiungere la ben visibile chiesetta che caratterizza il Passo della Manina (1799 m). A questo punto, seguendo le indicazioni sulle vicine paline segnaletiche, non ci rimane altro da fare che imboccare il comodo segnavia 408 che, passando a lato delle miniere della Manina, ci consentirà di fare velocemente ritorno al punto di partenza.

Ecco qualche immagine di questo giretto:


Il percorso

La Malga Saline

La pozza per l'abbeverata alla malga

004218

005222

006216

Alla Malga Saline la croce dell'anticima è già ben visibile a sinistra

008214

Sulla cresta; da sx: Recastello, Tre Confini, Gleno, Tornello e Tornone

La Val di Scalve

Zoom su Recastello, Tre Confini e Gleno

La croce di vetta, un po' sgangherata...

Verso la Val Seriana

Altri escursionisti sull'anticima

015196

016173

Qui sotto si snoda il percorso fatto in salita

Ora sono sull'anticima e fotografo escursionisti sulla cima

L'anticima

Zoom sul Coca

Redorta

Poris, Diavoli e Passo di Valsecca

Dal Tornello fino al Pizzo Camino

Il Sasna visto dal Passo della Manina

La chiesetta al Passo della Manina

Comments (0)

Loli Back to the Top

Banner
Wherever you go, whatever you do... just smile!

Yuri Parimbelli: la Guida Alpina per la tua escursione!

Banner
Se vi serve una Guida Alpina contattate Yuri: è bravissimo!!! Visitate la sua pagina Facebook!

Insegnanti per il Nepal

Banner
Insegnanti per il Nepal: sostieni anche tu il progetto in ricordo di Roby!
VisitValBrembana
Banner
Sito dedicato alla promozione del territorio brembano, delle sue ricchezze e delle attività ricettive e di servizio della Valle

Il sito www.le mieorobie.com utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information