Ulti Clocks content
Statistiche
Salto Triplo
Il DVD delle Cascate del Serio
Banner
Alpe Editrice
Casa editrice specializzata in testi di montagna
Banner


Scheda sintetica

  • Punto di partenza e di arrivo: Ponte dell’Acqua - Mezzoldo (circa 1270 m)
  • Dislivello complessivo: circa 1700 m (sola salita)
  • Distanza percorsa: circa 16 km
  • Tempo impiegato: circa 2 ore per il Monte Cavallo; circa 1 ora e 30 minuti per il Monte Pegeherolo
  • Punti di appoggio: nessuno lungo il percorso; eventualmente ripari d’emergenza presso le baite
  • Materiale consigliato: normale da escursionismo
  • Difficoltà: EE-A (sentieri e tracce di cresta attrezzati con catene; max I grado)
  • Traccia GPS: download

 

Per questa escursione dobbiamo recarci fino a Mezzoldo, in alta Val  Brembana e proseguire oltre, verso il Passo di San Marco. Una volta raggiunto il bacino artificiale posto tra l’abitato e il passo, posteggiamo l’auto in uno spiazzo a sinistra della strada (salendo al passo; circa 1270 m). Poco prima dello spiazzo, a destra della strada (est), parte il segnavia 115 con indicazioni per il Passo di Sam Simone: noi lo imbocchiamo. La traccia sale un po’ noiosamente su una carrareccia, fino a raggiungere l’Alpe Terzera (circa 1600 m), dove entriamo definitivamente nell’omonima valletta. Qui la carrareccia lascia il posto ad un vero sentiero ed il panorama diventa più aperto ed interessante. Continuiamo a seguire il segnavia 115 sino quasi a raggiungere il Passo di San Simone; quando siamo ormai vicini al ben visibile valico, un cartello a terra ci indica la deviazione a destra (sud) per il Monte Cavallo: noi la seguiamo. La traccia ora diventa a tratti un po’ meno marcata e attraversa alcuni scoli di acqua che in stagione autunnale potremmo trovare ghiacciati. Continuiamo sulla traccia un po’ scomoda sino a guadagnare la cresta ovest del Monte Cavallo. Ora, deviando per cresta a destra (ovest) per pochi metri, possiamo raggiungere l’anonima cima del Pizzo Cavallo, niente più che uno spuntone erboso della cresta stessa. Continuando a sinistra invece, e puntando all’evidente croce, raggiungiamo senza difficoltà tecniche la vetta del Monte Cavallo (2323 m; grande croce in metallo). Ora, dobbiamo scendere lungo una marcata (e bollata) traccia che si abbassa sulla cresta sud-est della montagna, a tratti un po’ esposta, sino a raggiungere un marcato intaglio, da cui proviene da sinistra (nord-ovest) la traccia che sale da San Simone. Ignoriamo quest’ultima e proseguiamo sulla traccia che continua sotto cresta con direzione sud-ovest. La traccia sale sino a raggiungere un intaglio, dove guadagna il filo di cresta. Qui, volendo, possiamo girare alla nostra sinistra e raggiungere, per facile cresta, la Corna dell’Erba (2234 m). Ritornati sulla traccia, proseguiamo sulla cresta, a tratti aerea, verso il Pizzo Cavallino (2284 m; pochi metri a destra della traccia principale) che raggiungiamo dopo aver superato in discesa un canalino di circa 6-7 m su rocce sfasciumose, assistiti da alcune catene (recentemente sostituite dalle guide alpine). Ora, dobbiamo continuare lungo l’evidente cresta che si dirige verso il Monte Pegherolo, a tratti agevole e a tratti aerea. Lungo il percorso prima del Pegherolo troviamo altri due punti in cui siamo assistiti dalle catene e, appena prima di raggiungere il castello di rocce che reggono la vetta, dobbiamo superare un’affilata cresta di calcare (attenzione!), oltre la quale altri due tratti di catene ci consentono di superare agevolmente dei tratti ripidi ed esposti e ci consentono di guadagnare finalmente la vetta della montagna (2369 m; croce in metallo). Il rientro avviene per il medesimo percorso, salvo che, una volta raggiunto l’intaglio prima del Monte Cavallo, possiamo abbassarci a destra sulla traccia che si dirige verso il Passo di San Simone(2106 m), senza così risalire la vetta del Monte Cavallo, e dal valico ritornare sulla traccia dell’andata e, quindi, all’auto.

Ecco qualche foto del giretto:


Il percorso

All'Alpe Terzera

La Val Terzera

Autunno

005285

006279

007276

Ogni passo, uno scatto!

Verso il Monte Cavallo

010273

011252

Dal Monte Cavallo

Le Orobie

Verso i Diavoli e il Poris

016229

017226

Nec spe, nec metu: io detesto i tatuaggi, ma questa massima latina sarei quasi disposto a tatuarmela da qualche parte...

019220

La lunga cresta verso il Pegherolo

La traccia e qualche nome

022183

Le prime catene

024185

Escursionisti di ritorno

Sulla cresta di calcare un po' esposta

027140

028140

029139

Uno scatto che vale un'escursione

Sul Pegherolo

Disgrazia

Bernina

Dissolvenze

In discesa: approfitto dei nuovi amici per fare una mare di foto!

03678

03779

03879

03980

04080

04164

Questo tratto, quando l'avevo fatto qualche anno fa con la neve, ricordo che era stato abbastanza adrenalinico!

04366

04466

04564

04656

04755

04855

04956

05055

Equilibrio!

05248

05348

05449

05548

05644

Di nuovo in Val Terzera

Autunno

05945

06044

Il gruppo del Bernima

Comments (0)

Loli Back to the Top

Banner
Wherever you go, whatever you do... just smile!

Yuri Parimbelli: la Guida Alpina per la tua escursione!

Banner
Se vi serve una Guida Alpina contattate Yuri: è bravissimo!!! Visitate la sua pagina Facebook!

Insegnanti per il Nepal

Banner
Insegnanti per il Nepal: sostieni anche tu il progetto in ricordo di Roby!
VisitValBrembana
Banner
Sito dedicato alla promozione del territorio brembano, delle sue ricchezze e delle attività ricettive e di servizio della Valle

Il sito www.le mieorobie.com utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information