Ulti Clocks content
Statistiche
Salto Triplo
Il DVD delle Cascate del Serio
Banner
Alpe Editrice
Casa editrice specializzata in testi di montagna
Banner


Scheda sintetica

  • Punto di partenza e di arrivo: Brumano (circa 940 m)
  • Dislivello complessivo: circa 1000 m (sola salita)
  • Distanza percorsa: circa 10 km
  • Tempo impiegato: circa 2 ore (sola salita)
  • Punti di appoggio: Rifugio Brumano (1264 m); Rifugio Azzoni (1860 m)
  • Materiale consigliato: normale da escursionismo; utili ramponi in caso di neve o ghiaccio
  • Difficoltà: E; EE con neve o ghiaccio
  • Traccia GPS: download

 

Per questa facile escursione, dobbiamo recarci sino a Brumano, al culmine della Valle Imagna. Qui, lasciamo l’auto nell’ultimo parcheggio dell’abitato, vicino al cimitero (circa 940 m). Alle spalle del parcheggio, una palina segnaletica ci indica il sentiero 587 per il Rifugio Azzoni. Seguiamo il sentiero che sale a fianco di un’abitazione e poi torna sulla strada, che dobbiamo seguire fin quasi al suo termine. Ignoriamo sulla sinistra la deviazione per il Rifugio Alpinisti Monzesi e continuiamo per un paio di curve sulla strada. Raggiunta una baita con un bollo arancione-bianco-rosso e il numero 13, lasciamo la strada e, piegando a destra, risaliamo un pascolo. In fondo, in corrispondenza di un abbeveratoio, seguiamo la traccia a destra e saliamo nel bosco, sino a sbucare sotto al Rifugio Brumano. Qui, continuiamo sulla traccia otre il rifugio, entrando nel bosco, inizialmente con poca pendenza. Successivamente le pendenze tornano a salire e incontriamo due bivi in cui dobbiamo sempre tenere la sinistra e seguire le indicazioni per il Rifugio Azzoni; troviamo sia i bolli bianco-rossi del CAI di Bergamo, sia i bolli arancioni-bianco-rossi (ora con numerazione 17) del CAI di Lecco. Nell’ultimo tratto, usciamo dal bosco e il sentiero diventa più ripido e con fondo sassoso. Qui, in caso di neve o di ghiaccio, bisogna prestare la dovuta attenzione e, eventualmente, indossare i ramponi. Salendo questo tratto, si perviene ad una panoramica selletta sulle creste del Resegone, dalla quale, piegando a destra, in breve e con lieve salita si raggiunge il Rifugio Azzoni (1860 m) e, appena oltre, la vetta, con grande croce di ferro (1875 m).

La discesa avviene per la stessa via di salita, non prima di essersi fermati ad approfittare della simpatia e dell’ottima cucina offerta dai simpatici rifugisti del Rifugio Azzoni!

Ecco ora alcune foto del giretto e, soprattutto, del tramonto:


00015

Il Rifugio Resegone

Dalla forcella nei pressi dell'Azzoni

Verso le Grigne

Dietro al Moregallo c'è un incendio

Il Rifugio Azzoni; mi sembra che lo abbiano ri-pitturato da poco

La in fondo, l'Adamello

Questo dovrebbe essere il Cornone di Blumone

Menna e Arera

010299

Grignetta

Grignone

Monte Rosa e, a dx, il Cervino

014279

A sx il Weissmeis; a dx il Lagginhorn

Questo dovrebbe essere il Monte Leone, dietro al Passo del Sempione

017250

018246

019244

Ciao!

Verso le Orobie

L'Italcementi di Calusco

Tramonto!

Il Monte Disgrazia

025207

026161

Gli ultimi raggi di sole!

028162

029161

030163

031128

032128

033127

034129

035126

03696

03797

03897

03999

04099

04182

04282

04384

04484

Buona Befana!

 

Comments (4)

Loli Back to the Top

Banner
Wherever you go, whatever you do... just smile!

Yuri Parimbelli: la Guida Alpina per la tua escursione!

Banner
Se vi serve una Guida Alpina contattate Yuri: è bravissimo!!! Visitate la sua pagina Facebook!

Insegnanti per il Nepal

Banner
Insegnanti per il Nepal: sostieni anche tu il progetto in ricordo di Roby!
VisitValBrembana
Banner
Sito dedicato alla promozione del territorio brembano, delle sue ricchezze e delle attività ricettive e di servizio della Valle

Il sito www.le mieorobie.com utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information